Histoire d’Eau: il progetto ambizioso che punta sulle intelligenze del Sud

  Acque torbide di aride fiumare rotolano a valle voci di gente sola[…] s’accalcano nelle piene lamenti,formano laghi; conquistatori arrivano dal mare e rubano anche il pianto. (Basilicata, Rosario Castronuovo) Aristotele, parlando delle dottrine dei naturalisti a proposito dei principi delle cose, osserva che essi riconoscevano solo principi materiali: ciò che costituisce tutti gli esseri non…

Ottimizzare le risorse idriche in Basilicata: il progetto SIT-BIB

[…] Tra nenie e silenzi Scendevano al Sinni Lavando i panni Odorosi di bucaneve Le lavandaie Quando le nonne .. Sgranavano il rosario Aspettando Il raccolto abbondante di grano[…] (Giusi Pontillo – Borgo Antico)   L’irrigazione è una pratica antichissima. Dopo aver ricavato il proprio frumento per quattromila anni sui rilievi semiaridi che attorniano le…

Il VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale e l’impegno redazionale: tre volumi sui temi trattati

L’VIII Congresso della Società degli Archeologi Medievisti Italiani (SAMI) si è svolto a Matera, Capitale europea della cultura 2019, in uno dei luoghi storici della città, l’ex Ospedale di San Rocco, edificato alla metà del Seicento. L’evento è inserito nel progetto CHORA – Laboratori di archeologia in Basilicata, approvato dalla Regione Basilicata e coordinato dalla…

Da grande potrei fare l’archeologo. Perché no?

E’ partita la terza edizione del “Campus Archeologico per i Ragazzi”, realizzato presso la Torre di Satrianum in affiancamento allo scavo della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera. Alcuni laboratori, a cui hanno partecipato i ragazzi, hanno prodotto manufatti utilizzati a Satrianum durante la manifestazione culturale “I doni della sposa. Storia di un matrimonio…

Basilicata, “sentinella” del clima

Paesi della mia terra, caparbiamente piantati sugli aspri monti a sfidare l’urto rabbioso del vento, chiusi nel cerchio dei giorni lunghi ed eguali, fermati senza domani nel tempo […] Terra chiusa tra la roccia e i dirupi, noi che amiamo l’ulivo che piantiamo nell’argilla e il grano stento, conteso alla gramigna e alla palude. (…

“MATER” protegge le coste italiane

“Mi piacerebbe aiutare questa regione che preferisco chiamare Lucania e non Basilicata” (Francis Ford Coppola)   L’intensificarsi dell’espansione della popolazione verso la costa e l’aumento del rischio costiero, a causa della variazione climatica globale, necessariamente costringono gli Amministratori a prestare particolare attenzione alla gestione dei litorali sia a livello centrale che locale. I litorali di…